Grandi Progetti ICT

Finanziamento agevolato e contributo a fondo perduto per i progetti di ricerca industriale di grande importo sviluppati dalle imprese italiane…

 

 

Soggetti Beneficiari
Imprese artigiane, industriali, di trasporto per terra per acqua o per aria, agro-industriali che svolgono prevalentemente attivita' industriale, le imprese che esercitano le attivita' ausiliarie, ed i centri di ricerca con personalita' giuridica
Ambito Territoriale
Italia
Programmi ammissibili

Grandi progetti, cioè con spese ammissibili non inferiori a euro 5.000.000 e non superiori a euro 40.000.000, di ricerca e sviluppo nel settore ICT e pe l’attuazione dell’Agenda digitale italiana

 

I progetti devono avere una durata non superiore a 36 mesi.

  1. ELENCO DELLE TECNOLOGIE ABILITANTI DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE ELETTRONICHE (ICT)

A.1 Tecnologie per la nano-elettronica e la fotonica (Nano-electronic technologies and Photonics).

A.2 Tecnologie per l'innovazione di sistemi di comunicazione ottica e senza fili (Smart optical and wireless network technologies).

A.3 Tecnologie per l'Internet delle cose (Technologies for Internet of Things).

A.4 Tecnologie per l'innovazione della virtualizzazione delle piattaforme, delle infrastrutture e dei servizi digitali (Advanced Cloud Infrastructures & Services).

A.5 Tecnologie per la valorizzazione dei dati su modelli aperti e di grandi volumi (Open Data and Big Data innovations).

A.6 Tecnologie per l'innovazione dell'industria creativa, dei contenuti e dei media sociali (Technologies for creative industries & social media). .

A.7 Tecnologie per la sicurezza informatica (Cyber Security).

 

B ELENCO DEI SETTORI APPLICATIVI

B.1 Salute e assistenza (Health)

B.2 Formazione e inclusione sociale (Education/Inclusive Society)

B.3 Cultura e turismo (Cultural Heritage)

B.4 Mobilita' e trasporti (Smart Transport)

B.4 Energia e ambiente (Smart & Clean Energy)

B.6 Monitoraggio e sicurezza del territorio (Environment)

B.7 Modernizzazione della pubblica amministrazione (Smart Government)

B.8 Telecomunicazioni (Electronic communications)

B.9 Fabbrica intelligente (Smart manufacturing)

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese e i costi relativi a:

  1. a) il personale dipendente del soggetto proponente o in rapporto di collaborazione;
  2. b) gli strumenti e le attrezzature di nuova fabbricazione;
  3. c) i servizi di consulenza inclusa l'acquisizione o l'ottenimento in licenza dei risultati di ricerca, dei brevetti e del know-how, tramite una transazione effettuata alle normali condizioni di mercato;
  4. d) le spese generali imputate con calcolo pro-rata;
  5. e) i materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto.
Agevolazione c/capitale

Contributo diretto alla spesa, fino al:

* 15% delle spese ammissibili per le PMI

* 10% delle spese ammissibili per le grande impese

Agevolazione c/interessi

COPERTURA:

  1. a) 60% per le PMI;
  2. b) 50% per le imprese di grande dimensione.

 

Il finanziamento agevolato NON e' assistito da forme di garanzia, fermo restando che i crediti nascenti dalla ripetizione delle agevolazioni erogate sono, comunque, assistiti da privilegio.

 

DURATA

Massimo 8 anni, oltre un periodo di preammortamento della durata massima di 3 anni decorrenti dalla data del decreto di concessione.

E' facoltà del soggetto beneficiario, o di ciascuno dei soggetti rinunciare, in tutto o in parte, al periodo di preammortamento.

 

AMMORTAMENTO

Rate semestrali costanti posticipate scadenti il 30 giugno e il 31 dicembre di ogni anno. Gli interessi di preammortamento sono corrisposti alle medesime scadenze.

 

TASSO

Pari al 20% del tasso di riferimento vigente

 

Per maggiori informazioni contattateci.